I figli di Babbo Natale non fanno mai pratica in Lapponia.

Ragazzi tra i 16 e i 18 partecipano al vertice tra Mattarella e Macron, per ricostruire la Costituzione Europea (del resto sono partiti dal tetto e poi si sono accorti che non stava in piedi) e per dare valore a:

  • diritti e doveri nella diversità = LGBT & Migranti?
  • maggiore informazione sui benefici della partecipazione all’Unione Europea = il più bravo verrà assunto al poltronificio Bruxelles?
  • lotta comune alla discriminazione = LGBT & Migranti?
  • libertà di movimento e di opportunità = scappo dal Reddito di Cittadinanza e vado a godere del super sistema Hartz IV?

Perché puntano così tanto sui giovani elettori? Guardate i dati del 2014

Sarà Mattarella a smuovere i giovani ad andare al voto o la disoccupazione massiccia e la fuga all’estero di molte persone?

E ora un po’ di insane e malvagie previsioni, tanto non ci azzeccano mai:

https://scenaripolitici.com/2019/05/sondaggio-index-research-2-maggio-2019-europee-2019.html

Meanwhile vi sono quattro inchieste che preoccupano la Lega https://www.open.online/primo-piano/2019/04/23/news/caso_siri_verifiche_sui_contatti_tra_arata_e_salvini-198761/ perché a indagare sono il procuratore aggiunto di Roma Paolo Ielo e il pm Mario Palazzi

  • un fascicolo per il senatore indagato per corruzione
  • si indaga sul circuito Franco Paolo Arata -Armando Siri: doppia indagine tra Palermo e Roma con tanto di accuse di corruzione (Siri sarebbe accusato di aver intascato una tangente da 30mila euro), ma emergono i collegamenti con aziende di impianti eolici di Vito Nicastri (costui sarebbe accusato di concorso esterno in associazione mafiosa perché finanzierebbe la latitanza di Matteo Messina Denaro).
  • sarebbe indagato anche Francesco, il figlio di Arata (tante telefonate e tanti tabulati acquisiti per essere analizzati)
  • si indaga sui finanziamenti della scuola di politica fondata da Armando Siri

“Ma che ce mporta e che ce frega” tra un po’ saremo tutti più europeisti per cambiare l’Europa

“Or dunque, o Salvini a breve lo scopriremo NON sovranista ed anzi renzusconiano, o pensa, il Salvini, di poter cambiare l’EU dal di dentro. Ma da “dentro dentro” ossia dentro il PPE. Precisamente da dentro il partito di Angela Merkel. Si, perchè il PPE è quello a guida CDU tedesca”

“Choosy di tuttu l\’annu” (Cit. Crozza) vale la pena riascoltarla:

Cari choosy dovete essere n+europeisti, fatelo per il Vs bene…. o Vi faranno un “culo” grosso come una casa??? Ieri l’ho già ribadito: “non importa chi vince alle urne, nessun populista e sovranista fermerà il processo di avanzata della UE. Juncker può urlarlo perché i governi propongono i commissari, ma è facoltà del presidente della Commissione accettarli”.

Dopo la statalina, dopo la politichina, arriva la n+europeina??? Alessia C. F. (ALKA) Liberticida e OraZero