L’attentato terroristico in Nuova Zelanda è un False Flag? Perché si accendono nuovamente i riflettori su Nuova Zelanda e Australia?

Il governo australiano organizzò un False Flag nel 1996 a Port Arthur. Dopo tale massacro furono introdotte le leggi per il controllo delle armi in Australia. Nello stesso periodo di tempo ci fu una grande polemica sui giornali in merito al diritto dei cittadini di possedere armi. A 23 anni di distanza i Kiwi (soprannome dei Zelandesi) si ritrovano con una strage che riecheggia i fatti accaduti in Australia.

Da oggi anche i Kiwi sono allineati con la dottrina “del disarmare la popolazione”.

Sia in Australia che in Nuova Zelanda non esiste per il cittadino un diritto – sancito dalla costituzione – per possedere armi. In molte nazioni i governi sono terrorizzati dalla possibilità che i cittadini detengano normalmente le armi e che le possano usare. Ci sono tanti dubbi sulla colpevolezza della persona accusata del massacro di Port Arthur. Prima di tutto l’accusato era mentalmente handicappato e l’accuratezza della mira fa pensare che il “Vero Assassino” fosse un militare di professione, abilmente mascherato per apparire un’altra persona. Non ci fu mai un processo formale per dare l’opportunità all’accusato di difendersi. Il governo annunciò che l’accusato fu dichiarato colpevole e condannato a una lunga detenzione. Tutto puzza di capro espiatorio e in Australia non si è mai smesso di parlarne. Sono in tanti che nutrono ancora grossi dubbi.

Sospetto che la stessa tecnica sia stata usata in Nuova Zelanda, infatti prontamente Jacinta Ardem parla già di limitare il possesso di armi in quel paese.

Casualmente poi cosa ci faceva John Podesta in Nuova Zelanda 24 ore prima del massacro? Chissà quanti altri fatti su questa vicenda usciranno fuori. Forse è un’altra fase della lotta di Trump contro il Deep State, ma stavolta i riflettori si sono accesi sulla Nuova Zelanda (che come l’Australia è un paese dove rimangono stretti legami con il Deep State Americano). Il Deep State è sotto assedio e ha voluto mostrare che è ancora funzionante nonostante gli sforzi di Trump.
This is probably just a coincidence, but…

https://www.nytimes.com/2019/03/15/world/asia/new-zealand-shooting.html

https://en.wikipedia.org/wiki/Port_Arthur_massacre_(Australia)