Come prevedevo, Moderna é decollata.

Ho venduto quando avevo fatto il 20% da quando l’ho presa, in pochi giorni, ma oggi ha incrementato ancora. Pazienza. Moderna era il 33% del mio portafogli e le mie azioni sono tutte in positivo.

Penso la riprenderó a seguito di una correzione. Questa settimana gli occhi sono puntati su Apple e gli altro grossi big players. Apple costituisce, come spiegato in altro post, un 10% del mio portafogli. Credo molto negli ordini del nuovo iPhone 12 e nei MacBook basati su Silicon M1, prima soluzione ARM. 

Come spiegato altrove, credo molto in Moderna e nel suo approccio alle cure basato sull’uso di mRNA. Ne ho diffusamente parlato in questo mio blog. Attirandomi critiche basate sul nulla scientifico.

Forse venderó buona parte del mio portafoglio venerdi sera. Voglio restare liquido per un po’, perché ho un periodo di lavoro intenso e non posso seguire la Borsa come vorrei. Probabilmente parcheggeró il contante in un fondo che al momento ritorna l’8%, in dollari USA come dividendi.

Chiaramente, se assisteró ad una forte correzione, riacquisteró. Per il 2021, i miei cavalli vincenti (5 in totali) li ho trovati, analizzati (oserei dire vivisezionati) e comprati.

Tuttavia non credo che i livelli di euforia post Biden dureranno molto. La correzione é alle porte, secondo me. Se non lo é, pazienza, mi tengo parcheggiato con zero rischi.

Aggiungo che sto cercando collaboratori nel gruppo Whatsapp, gente che ha voglia di ragionare, occuparsi di storia, tecnologia, economia, finanza, geopolitica per selezionare i prossimi cavalli vincenti. 

Io ho fatto oltre il 30% di guadagni in meno di un mese. Da Aprile a Dicembre ho recuperato il 40% di perdite pluriennali del mio portafoglio perché per anni mi sono focalizzato sul lavoro (ho piú che quadruplicato il mio reddito familiare) e ho trascurato totalmente le azioni. Ho ripreso ad occuparmene ad aprile 2020 causa lockdown. E devo dire di adoperare un approccio decisamente innovativo alla selezione delle azioni. 

Quindi, cerco collaboratori, teste pensanti. 

I criteri per la selezione sono:

1] Persone che hanno giá avuto esperienza di investimento

2] Persone che hanno perso soldi e hanno affinato la tecnica. Non sono cioé scappate via ma hanno ragionato sui propri errori.

3] Persone che non fanno gli investitori per professione, ma fanno altro nella vita e gli investimenti per loro sono un arricchimento culturale, personale, finanziario e una passione

Astenersi:

A] Complottisti della domenica (quelli che:”é tutta colpa delle banche centrali, di Soros, di Bill Gates, dei vaccini, etc”). Io cerco persone che guardino alla realtá come marziani che esaminano i terrestri al microscopio. 

B] Quelli che “sono interessato ma non ho mai investito un euro”..nel gruppo si lavora, nel senso che si adopera la testa e si fanno ricerche. Giuste o sbagliate che siano le considerazioni finali, sono sempre e comunque un arricchimento per il gruppo. Stare a ricasco di chi si impegna demotiva il gruppo.

Se vi interessa guadagnare, imparare, conoscere persone fuori dal comune per testa e preparazione, contattatemi.

Per inciso, io non seguo la borsa giorno per giorno. Per lavoro, non posso permettermelo. Quindi sono uno che:

  1. non va mai short
  2. non va mai a leva
  3. non compra ció che non capisce
  4. sta lontano dagli ETF
  5. crede molto nella teoria della informazione, che non é il TG1, ma il valore aggiunto portato dall’elaborazione di ogni bit di informazione. Penso di essere piuttosto unico a riguardo.
  6. non crede negli hard asset (oro, terra) 

Ció non toglie che altri possano ragionare in modo diametralmente opposto al mio. Benvenga la diversitá di opinione.

Posted by ExitEconomics. https://exiteconomics.blogspot.com/2021/01/30-di-ritorno-in-meno-di-un-mese.html ++ https://exiteconomics.blogspot.com/2021/01/investimenti-ho-doppiato-il-nasdaq.html