Ha suscitato un certo scalpore la notizia odierna dell’arresto del sindaco di Riace, Domenico Lucano, il sindaco detto “pro immigrati” perchè aveva fatto dell’accoglienza quasi una missione. Le accuse sono di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed illeciti nell’affidamento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti. In realtà i reati ipotizzati dalla Procura e dalla Guardia di Finanza sono più di due, ma il GIP di Locri ha rigettato gli altri a causa del modo in cui sono state condotte le indagini e per come sono stati formulati i capi di imputazione.

Secondo la procura il sindaco Lucano avrebbe commesso turbativa d’asta in merito all’assegnazione alle cooperative “Eco – Riace” e “L’Aquilone” dei servizi di raccolta e trasporto di rifiuti nel quale venivano impiegati migranti e cittadini di Riace, mentre il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina riguarda i matrimoni combinati tra immigrati e cittadini di Riace per far ottenere ai primi la cittadinanza italiana. Ci sono delle intercettazioni telefoniche in cui Lucano spiega a una immigrata che l’unica via per rimanere in Italia è sposarsi un cittadino di Riace, esattamente come aveva già fatto in passato con un’altra donna immigrata.

 

Ovviamente tutto il mondo del picorettismo militante si è stretto intorno al sindaco simbolo dell’accoglienza, i soliti Saviano, Lerner e compagnia cantante, con manifestazioni, iniziative sui social ecc. ecc.

Da notare una cosa curiosa: nelle intercettazioni, quando spiega il sotterfugio del matrimonio combinato, il sindaco pronuncia queste esatte parole

Ti cacciano dall’Italia, adesso, tu capisci l’italiano?

…adesso col nuovo governo c’è uno che si chiama Minniti, una brutta persona, vi mandano via, vi cacciano.

Allora, quando incontrate un/a piddino/a e gli/le fate notare che gli sbarchi sono drasticamente diminuiti e lui o lei, gongolante vi fa notare che sono diminuiti grazie alle azioni del piddino Minniti, rispondetegli/le che i professionisti dell’accoglienza col culo degli altri considerano il loro beniamino Minniti…una brutta persona!