PARADOSSI & UTILI IDIOTI

Gli occhi dell’altro (Alium) sono indispensabili per capire come appari, come vieni interpretato dal soggetto estraneo ma soprattutto, se persegui una qualche strategia, gli occhi dell’altro ti fanno capire quanto e come stai perseguendo una strategia che ti sei dato.

Se ciò è vero per un singolo soggetto, tale assunto è scientificamente e storicamente ancora più inconfutabile per un esercito ed ancor più per la politica.

Ulteriore assunto per crescere nell’Arte del Giardinaggio è comprendere intimamente che la Politica è quell’insieme di decisioni ed idee con finalità geopolitiche di controllo delle risorse in senso spaziale e temporale mentre la poLLitica è quell’insieme di interessi per il controllo della Popolazione che si trasforma in popoLLazione e verso la terribile e mentale Nuova Schiavitù.

Chiarito il campo d’esistenza della funzione, disegnata la stessa andiamo a studiarne i limiti infiniti ed infinitesimali.

Schematizziamo il ragionamento logico:

I Fratelli Giardinieri mi consentano le semplificazioni a scopo didattico e divulgativo.

Adesso applichiamo il limite all’infinitamente grande del processo logico della realtà nella quale siamo immersi (secondo processo logico) e all’infinitamente piccolo.

Infinito grande → PARADOSSO INCONCILIABILE → SCONTRO TRA FAZIONI → CAOS → NUOVO ORDINE (per felici Nuovi Schiavi tutti)

Infinito piccolo → NECESSITA’ DI UTILI IDIOTI → CONTROLLO DELLE MENTI → MEDIA E ISTRUZIONE → RISCRITTURA DELLA STORIA E DEI PRINCIPI

Bene, è palese che il processo finale, la manifestazione dell’ingegnerizzazione poLLitica e sociale si stia manifestando proprio quando serve: virus ad orologeria e proteste civili. Il tutto ben incanalato dove si vuole perché i Padroni sanno benissimo che stanno giocando con il fuoco mentre perseguono obiettivi antitetici tra le fazioni padronali e mentre perseguono obiettivi comuni tra le fazioni padronali.

Questa la finzione delle grandi democrazie occidentali, il velo di Maya della Nuova Schiavitù

Solo chi vorrà essere un Fratello Giardiniere vorrà comprendere, non mi aspetto di aprire gli occhi a nessuno ma solo di portare conferme alla bontà della funzione grazie all’ALIUM che ci guarda, senza ipocrisie perché Alium conscio di essere un Nuovo Schiavo quindi almeno “non utile idiota” ma semplicemente cittadino in un regime, parlo del mandorla medio, intendo proprio il cittadino cinese qualunque. Tali sparuti esseri, solo 1,5 miliardi di persone, grazie alla realtà manifesta di “essere parte non volente” di un regime, si liberano nei fatti ed ontologicamente dalla finzione e squarciano il velo di Maya con una semplice parola catartica e liberatoria:

Noi industriosi Fratelli Giardinieri (F.G.) preferiamo il termine picoretto”.

Per un FG il picoretto è gramigna allo stato puro ed adesso grazie agli insegnamenti del Verdissimo Gran Profeta Giardiniere Machete (VGPGM) che ci ha dato gli occhi per comprendere il Libero Giardinaggio (L.G.) possiamo avere orecchi per intendere il Verdissimo Giardiniere Gesù:

36Poi Gesù si allontanò dalla folla e andò a casa. Allora i discepoli si avvicinarono a lui e gli dissero: ‘Spiegaci la parabola dell’erba cattiva cresciuta nel campo’.37Gesù rispose: ‘Quello che semina la buona semente è il Figlio dell’uomo. 38Il campo è il mondo. La buona semente rappresenta quelli che appartengono al regno di Dio; l’erba cattiva rappresenta quelli che appartengono al diavolo. 39Il nemico che l’ha seminata è il diavolo stesso, e il giorno del raccolto è la fine di questo mondo. I mietitori infine sono gli angeli. 40’Come l’erba cattiva è raccolta e bruciata nel fuoco, così si farà alla fine del mondo. 41Il Figlio dell’uomo manderà i suoi angeli, ed essi porteranno via dal suo regno tutti quelli che sono di ostacolo agli altri e quelli che fanno il male. 42Li getteranno nel grande forno di fuoco. Là piangeranno come disperati.43Invece, quelli che fanno la volontà di Dio, quel giorno saranno splendenti come il sole nel regno di Dio Padre. Chi ha orecchi, cerchi di capire’.

I Fratelli Giardinieri, in ossequio al V.:.G.:.P.:.G.:.M, sanno che se il cuore è puro il taglio sarà netto. Abbiamo orecchi e capiamo benissimo, la mietitura per un Giardino Armonioso è il Ns fine primo e ultimo, La Falce è fonte di senso e utilità personale e comunitaria.

Perchè V.:.G.:.P.:.G.:.M o Gesù usano allegorie divine e parabole lasciamolo dirlo a loro:

10Allora i discepoli di Gesù si avvicinarono a lui e gli domandarono. – Perché, quando parli alla gente, usi le parabole? 11Gesù rispose: – A voi Dio fa conoscere apertamente i misteri del suo regno, ma agli altri no. 12Perché, chi ha molto riceverà ancor di più e sarà nell’abbondanza; a chi ha poco, invece, porteranno via anche quel poco che ha. 13Per questo parlo in parabole: perché guardano e non vedono, ascoltano e non capiscono, 14e si realizza per loro la profezia che è scritta nel libro del profeta Isaia: Ascolterete e non capirete, dice il Signore, guarderete e non vedrete. 15Perché il cuore di questo popolo è diventato insensibile: sono diventati duri d’orecchi, hanno chiuso gli occhi: per non vedere con gli occhi, per non sentire con gli orecchi, per non comprendere con il cuore, per non tornare verso di me, per non lasciarsi guarire da me. 16Voi invece siete beati, perché i vostri occhi vedono e i vostri orecchi ascoltano.17Vi assicuro che molti profeti e molti uomini giusti avrebbero desiderato vedere quel che voi vedete, ma non l’hanno visto; molti avrebbero desiderato udire quel che voi udite, ma non l’hanno udito.

Enormi furbacchioni Noi esoterici, il Libero Giardinaggio è semplicemente tre volte grande.

Ora è il momento di chiedervi:

–  volete essere picoretti?

–  Volete essere erba buona?

–  Volete essere i padroni del campo?

–  Volete essere il nemico?

Io ho deciso di mietere, questo è il mio fine perché è solo la mietitura che romperà la funzione, la Falce sarà l’eterogenesi dei fini.

La data di conferma è vicina, il Solstizio d’Estate 2020 è la simbologia AGP della bontà di un passaggio epocale che inizierà con il Solstizio d’Inverno 2020.

Un Libero Giardiniere adora le stagioni, ringrazia delle difficoltà, si sottomette all’armonia degli Equinozi, trae infinita energia dai Solstizi. Non ringraziate di vivere tempi troppo interessanti come il 2020 e quelli futuri, non impensieritevi della caducità della Vita e delle Foglie, affilate la Falce interiore ed esteriore, imparate che la Fatica è la Somma Maestra che mai vi deluderà.

Consulente Dei Nuovi Schiavi