By Jamie White – “Ci sono decisioni prese da persone al potere che non sono solo semplicemente distruttive, sono così distruttive che non riuscirete a invertire la rotta”, avverte.
L’ex capo stratega della Casa Bianca Steve Bannon ha sottolineato come l’élite globalista stia imponendo politiche “così distruttive” per l’America che la ripresa economica dal loro programma di Grande Reset radicale potrebbe presto diventare impossibile.
“La cosa più importante che dobbiamo fare è guardare in faccia la realtà e capire esattamente cosa sta succedendo nel mondo, perché ci sono decisioni prese da persone al potere che non sono semplicemente distruttive, ma sono così distruttive che non riuscirete a invertire la rotta”, ha detto Bannon nel suo programma “War Room” sabato.

Steve Bannon sulla fine della civiltà
Bannon ha fatto notare come, ad esempio, il presidente della Federal Reserve Jerome Powell stia improvvisamente parlando di combattere l’inflazione a prescindere dalle conseguenze economiche, quando solo un anno fa aveva assicurato al pubblico che l’inflazione non era nemmeno una minaccia.

“E ieri, come un anno fa, a Jackson Hole, davanti agli stessi microfoni, quel clown si è presentato e ha detto che no, l’inflazione è transitoria”, ha detto Bannon. “E oggi ha fatto fuoco e fiamme, dicendo che ora deve soffocare tutto, invocando il nome di Paul Volker e chiamandolo ora la casa del dolore”.

Bannon ha anche sottolineato come il presidente francese Emmanuel Macron, dopo aver dipinto un quadro roseo mentre era recentemente in corsa per la rielezione, stia improvvisamente avvertendo che è arrivata la “fine dell’abbondanza” a causa della scarsità di energia provocata dalle loro sanzioni contro la Russia durante il conflitto in Ucraina.
“Dov’era questa frase 90 giorni fa, quando era in campagna elettorale? È cambiato qualcosa in 90 giorni?”. Bannon ha ironizzato.

I prezzi dell’energia stanno aumentando a tal punto che in tutta Europa si stanno verificando proteste di massa, poiché gli esperti stimano che il costo del gas naturale e del carbone in inverno salirà alle stelle di ordini di grandezza.

Inoltre, 20 milioni di famiglie negli Stati Uniti sono in ritardo con le bollette, con conseguente “tsunami di chiusure”, secondo Bloomberg.
“Questo è ciò che hanno fatto i vostri leader. Biden, Mark Kelly, i ragazzi del World Economic Forum e queste persone fantastiche che vi hanno condotto sulla strada della distruzione totale e completa”, ha aggiunto Bannon

https://www.infowars.com/posts/bannon-on-collapse-of-civilization-great-reset-so-destructive-youre-not-going-to-be-able-to-turn-this-around/

Previous articlePutin è sulla stessa barca del World Economic Forum di Schwab & Co.?
Next articleScoperte le rotte e i metodi di contrabbando di armi di Stati Uniti, Regno Unito e NATO
Alessia C. F. (ALKA)
Esploro, indago, analizzo, cerco, sempre con passione. Sono autonoma, sono un ronin per libera vocazione perché non voglio avere padroni. Cosa dicono di me? Che sono filo-russa, che sono filo-cinese. Nulla di più sbagliato. Io non mi faccio influenzare. Profilo e riporto cosa accade nel mondo geopolitico. Freiheit ist ein Krieg. Preferisco i piani ortogonali inclinati, mi piace nuotare e analizzare il mondo deep. Ascolto il rumore di fondo del mondo per capire quali nuove direzioni prende la geopolitica, la politica e l'economia. Mi appartengo, odio le etichette perché come mi è stato insegnato tempo fa “ogni etichetta è una gabbia, più etichette sono più gabbie. Ma queste gabbie non solo imprigionano chi le riceve, ma anche chi le mette, in particolare se non sa esattamente distinguere tra l'etichetta e il contenuto. L'etichetta può descrivere il contenuto o ingannare il lettore”. So ascoltare, seguo il mio fiuto e rifletto allo sfinimento finché non vedo tutti gli scenari che si aprono sui vari piani. Non medito in cima alla montagna, mi immergo nella follia degli abissi oscuri dell'umanità. SEMPRE COMUNQUE OVUNQUE ALESSIA C. F. (ALKA)