Tratto da fromrome.info Scelto da Gianox tradotto da Gustavo Kulpe

Una recente serie di rivelazioni di giornalisti ed esperti in tutto il mondo ha illustrato in dettaglio il ruolo centrale, decisivo, guida e di controllo di Bil Gates nella cosiddetta pandemia di COVID-19.

Si è preparato e finanziato

Il centro e l’evento che lo pianificarono: John Hopkins Center for Health Security, Event 201
L’Istituto che per primo ha reso pubblico l’allarme: Centro per le malattie infettive e la politica dell’Università del Minnesota
Il direttore della NIAID che lo predisse: Anthony Fauci
Il direttore generale dell’OMS che lo ha dichiarato: Tedros Adhanom
E, quindi, ci si può giustamente domandare, se abbia avuto qualcosa a che fare con le decisioni del Primo Ministro dell’unica nazione che è diventata l’epicentro di diffusione della paura in tutto il mondo, a causa dei suoi report statistici volutamente esagerati sui decessi causati da COVID-19?

Sì, parlo di Giuseppe Conte, presidente del Consiglio dei ministri italiano.

E non sono il primo a chiedersi quali relazioni intercorrono tra Gates e Conte. In un articolo di Open.Online, pubblicato il 27 agosto 2019, intitolato E Conte incassa anche i ringrazimenti di Bill Gates (ben prima di Trump), ci si interroga sul perché mai Bill Gates abbia elogiato pubblicamente Conte non appena si formò il suo governo di sinistra dopo la fuoriuscita di Matteo Salvini nell’agosto dello scorso anno.

Qui un tweet preso da quell’articolo:

Ciò che ha attirato l’attenzione del sito di notizie italiano è stato che l’Italia NON faceva donazioni al Fondo globale dal 2011. Quindi perché Bill Gates loda Conte per il suo supporto?

Questa speculazione era eccessiva per Gates e i suoi sostenitori, quindi è stata chiesta una modifica nel titolo dell’articolo di Open.Online, come si può vedere dall’URL che riporta ancora il titolo originale:

https://www.open.online/2019/08/27/anche-bill-gates-ringrazia-conte-su-twitter-ma-non-e-ben-chiaro-per-cosa/

In inglese, quel titolo originale recitava: Even Bill Gates thanks Conte on Twitter, but it is not very clear for what.

Forse ora, dato che l’Italia ha ammesso che sta gonfiando il numero di morti di coronavirus dell’800% includendo coloro che sono morti con coronavirus e non solo quelli morti di coronavirus, forse ora puoi intuire perché Gates stava ringraziando Conte anticipatamente.

Giuseppe Conte, come si può vedere, è uno sfacciato mentitore. Nella sua intervista rilasciata a Chuck Todd, domenica 5 aprile 2020, durante il programma Meet the Press, Conte ha avuto il coraggio di dire:

Posso dire, prima di tutto, fin dall’inizio della pandemia italiana, l’Italia ha messo la salute pubblica al primo posto e per questo motivo, abbiamo adottato misure molto severe, che lei ha menzionato e le ha adattate all’evoluzione dell’infezione. In secondo luogo, le scelte politiche devono essere basate su prove scientifiche. Terzo, terzo, è fondamentale implementare le decisioni in piena trasparenza. La nostra democrazia liberale si basa sul contratto che abbiamo con il nostro popolo. E dobbiamo loro la verità e la trasparenza nello stesso modo in cui dobbiamo fornire loro sicurezza e protezione. Questo è il modello italiano …

Ha chiuso poi la sua intervista con Chuck Todd tenendo fede alla sceneggiatura scritta da Rockefeller e Gates

E abbiamo anche bisogno di una ripresa economica sostenuta a livello globale perché COVID-19 è un nemico globale e lo sconfiggeremo solo attraverso una risposta globale politica coordinata, audace e unita da parte di tutti i paesi del mondo.

Per Asia Guereschi, come ha scritto su Italics Magazine, il 25 marzo 2020, tuttavia, Giuseppe Conte sta ripristinando la credibilità dell’Italia. Forse ora la pensa diversamente. Ma visto che è una persona che ha studiato in Cina e nel Regno Unito ed è focalizzata sul riscaldamento globale, sarei propenso a giudicare diversamente.

FromRome.Info non è a conoscenza di incontri o relazioni finanziarie dirette tra Gates e Conte. Ma è stato ampiamente riportato dalla stampa italiana che Conte ha ricevuto circa 50.000 euro di stipendio da una società di investimento lussemburghese, all’epoca in cui divenne primo ministro, che la società di investimento detiene investimenti del Vaticano. Il Vaticano, a sua volta, prima di questo, riceveva denaro da un’organizzazione controllata da Gates per uno spettacolo sacrilego di luci sulla facciata di San Pietro che ha scandalizzato il mondo cattolico. Circa 180.000 euro, se ricordo bene.

Hmm.

Oh, sì, e Bergamo, l’epicentro del virus di Wuhan in Italia: c’è stato un massiccio programma di vaccinazioni in autunno, dopo che Conte ha preso il potere, che ha somministrato il vaccino antinfluenzale invernale a 120.000 anziani nella provincia: un vaccino noto per aumentare la probabilità di infezioni da virus coronaviridae del 33%. Coincidenza?

Il produttore del vaccino è Sanfi Pasteaur, che ha ricevuto investimenti e collabora con la Bill and Melina Gates Foundation. Un’altra coincidenza?

Decidi tu.

Frà Alexis Bugnolo