Wikipedia narra che il Gallo Cedrone (Tetrao Urogallus) quando va in amore “sembra perdere completamente l’udito, probabilmente a causa della straordinaria eccitazione da cui sono dominati. È una sorta di follia che arriva alle manifestazioni più singolari: addirittura alcuni esemplari non temono di spingersi fino a zone frequentate dall’uomo e di inseguirlo e beccarlo, rinnegando completamente la propria natura timida”, sembra il ritratto sputato di Massimo Galli, infettivologo già primario dell’ospedale Sacco di Milano, già indagato per falso ideologico e turbativa d’asta, virostar governativa tra le più attive.

Il signor Galli Massimo aveva sostenuto che i vaccini sono la nostra salvezza tando da appellare un medico novax come un “pozzo di ignoranza”, che non ci sono cure per il covid, che le cure domiciliari sono inacettabili

oggi AMMETTE di essere stato curato con i monoclonali. Abbiamo piacere per il sig. Galli (non ce ne vogliate, Massimo, ma chiamarvi professore stride un tantino con le figurette che avete e state collezionando) ma una domanda viene spontanea a chiunque non sia in lockdown cognitivo:

SIGNOR GALLI MASSIMO, COME MAI NON SI E’ CURATO CON IL “PROTOCOLLO SPERANZA” TACHIPIRINA E VIGILE ATTESA?

Vorremmo proprio saperlo caro Massimo Galli, vorremmo proprio sapere perchè voi, dopo quello che avete ululato ai quattro venti dalle centinaia di trasmissioni televisive a cui avete partecipato, non avete assunto un paio di tachipirine al dì e atteso vigile vigile il decorso dell’infezione come IMPOSTO a noi comuni mortali! In attesa di questa vostra risposta, caro Galli SIGNOR Massimo, vi dobbiamo considerare un ciarlatano, un imbonitore e, per quel che mi riguarda, la vostra laurea in medicina è carta da culo, perciò voi siete esperto infettivologo al pari, o forse meno, del mio gatto!

Voi, come il gallo cedrone che a causa della forte eccitazione perde l’udito e la ragione, a causa dell’eccitazione della notorietà e degli studi televisivi avete perso l’udito e non avete ascoltato i vostri colleghi, loro sì ESIMI, come il compianto De Donno, che vi dicevano che le cure ESISTONO, che le cure SONO SEMPRE ESISTITE! Ai miei occhi, e da oggi agli occhi di tante persone che hanno creduto alle vostre folli parole, siete nulla caro signor Galli, siete NULLA!

Perchè vi do del voi signor Galli? Semplice: il governo Conte/Draghi che tanto avete sponsorizzato, ha abolito la stretta di mano come fece il governo Mussolini, perciò ho ritenuto che in nome della salute pubblica e della coerenza con le scelte sanitarie già adottate, presto abolirà anche il lei!