Dall’Alto verso il Basso, da Sinistra verso Destra

Il Blog è cresciuto molto quindi è opportuno rovinare tutto con questo articolo ovvero per chi non mi conoscesse, consiglio vivamente di andare sul “cerca” ed individuare i miei precedenti articoli in modo da interpretare e deprecare al meglio il presente. Tecnicamente non è un magazzino o LIFO o FIFO, bensì è tutti e due.

Se l’Ordine conduce a Dio allora il Disordine conduce a Se Stessi.

Dopo avervi annoiato con triangoli torniamo ad opposti e quadrato, cubi a far sintesi.

Oggi sfrutteremo una cosmogonia Taoista:

Prima della creazione dell’universo esisteva solo il Wuji (“Apolarità”; “Senza Polo”), che si può definire il nulla potenziale; da qui poi ha inizio il Taiji (“Polo Supremo”) che è la prima forza che nasce, dividendosi in yin e yang. In ogni metà è presente il potenziale del rispettivo opposto”.

  • La Mappa
  • Wuji → Il Nulla Potenziale → 0
  • Taiji → L’Uno, il Polo Supremo → 1
  • Ying e Yang → I Poli, la Dualità → 2
  • Il Territorio
  • I Poli creano un Campo, il Campo permette la Manifestazione.
  • Il Campo → 3
  • La Manifestazione → 10

Apparentemente la Manifestazione, il Tutto, hanno Forma.

Apparentemente la Forma è Equilibrio

La Forma è una scatola vuota.

L’Equilibrio è caotico, disordine puro.

Prima o poi ci arriveranno anche gli scienziati ovvero l’astrofisica e la meccanica quantistica questo indagano: dall’elettrone alocale al vuoto cosmico, dall’assenza di staticità all’equilibrio dinamico del Caos, il Buco Nero che ogni legge sbeffeggia.

Apparentemente l’Essenza è qualcosa di razionale.

Apparentemente la Potenza è qualcosa di trascendente.

L’Essenza è la follia più pura.

La Potenza è il disordine più grande ed irrazionale possibile.

L’uomo evoluto ama l’Equilibrio della Forma, la staticità della Ragione. La dottrina.

L’Uomo primitivo vive nell’Essenza del proprio istinto e nella Potenza della Manifestazione della Natura, l’Eterno mutare, l’Irrazionalità. La mistica.

Se siete arrivati fin qui, approfittiamo ora di Nietzsche:

«Finora abbiamo considerato il pensiero apollineo e il suo opposto, il dionisiaco, come forze artistiche che erompono dalla natura stessa, senza mediazione dell’artista umano e in cui gli impulsi artistici della natura trovano anzitutto e in via diretta soddisfazione: da una parte come mondo di immagini del sogno, la cui perfezione è senza alcuna connessione con l’altezza intellettuale o la cultura artistica del singolo; dall’altra parte come realtà piena di ebbrezza, che a sua volta non tiene conto dell’individuo e cerca di annientare l’individuo e di liberarlo con un sentimento mistico di unità.»

Pensiero apollineo → Forma & Equilibrio

Pensiero dionisiaco → Essenza & Potenza

Essenza –> –> –> Potenza

Forma –> –> –> Equilibrio

Se non vedete il quadrato mettetevi la mascherina. Sugli occhi intendo per proteggere se stessi e gli altri ovviamente!

Come si legge il Quadrato? Ve l’ho già detto a ben vedere.

Posso cambiare l’Ordine degli spigoli? Anche sì.

Posso costruire un cubo con gli opposti? Sei Top!

L’Uomo trino non sceglie un pensiero, un polo, una parte, uno spigolo.

Cosa sono insieme? La Sostanza della Manifestazione.

Quindi il Territorio è Forma, la Mappa Essenza.

La Vita è Sostanza.

Quale Mappa avete in testa? Quale Realtà percepite?

Quale vaccino vi serve?

Quale museruola vi proteggerà o proteggerà gli altri?

Mi raccomando, utilizzate i social, nutrite il Vs Ego facendo sapere della Vs realtà, nutrite l’Ego degli altri con i Vs desideri. Il Nuovo Schiavo è conformista o anticonformista a seconda della Mappa. E’ veicolato o censurato dalle volontà dei Padroni.

Io non disegno la Mappa, nessuno disegna la Mappa.

Io indago il Territorio, lo vivo, lo accetto.

Se venerate Apollo non dimenticatevi di Dionisio. E viceversa.

Se non credete in niente di superiore allora non esiste niente di inferiore.

Se vi piace la Dottrina dedicatevi alla Mistica. E viceversa.

Se credete nella Fisica allora piegatevi alla metafisica che vedete solo quello che potete e volete vedere.

Senza sistema implicito nessun sistema esplicito da indagare.

Senza Ipotesi nessun esperimento da fare e Tesi da dimostrare.

Senza domanda non vi è la risposta.

Immergetevi nudi nella Manifestazione per potervi vestire, lodate i Poli e percepirete il Campo. Accettate il Disordine e ascolterete la Vibrazione.

Oppure accendete la TV mentre postate su FB se è così nei Vs desideri.

Il Regno dello Spirito non ha Forma, non ha Equilibrio, non ha Potenza né Essenza.

E’ pura Sostanza come la Vita, è pura certezza come la Morte.

Ingannatela con la paura, con vaccini, mascherine e formulette, ritoccate le foto e rifatevi le tette. La Morte adora la Vanità, se ne nutre come un buco nero con la materia. Non si scappa dal buco nero o dalla Morte, ma è così ingorda da emettere fasci di energia, di Luce come un buco nero.

La Morte vomita lo Spirito perchè non può digerirlo, non si può catturare il Tutto.

Spesso i Padroni mangiano troppo e vomitano la loro disfatta.

Consulente dei Nuovi Schiavi – Babele Edition

Nulla è a caso, Tutto è Uno, ma Uno è Nulla.

(questo è Veda, l’ho scoperto molto dopo averlo scritto, ma solo se ricercate l’Ineffabile)

Se volete immunizzarvi dalle stronzate che non fanno ridere ma anche da quelle che fanno ridere, iscrivetevi al canale Telegram di OraZero:

t.me/blogorazero

Se non sapete cos’è Telegram vi serve la terza dose.