In questo video Hillary Clinton afferma che “Joe Biden non deve cedere per nessun motivo”. Per qualsias motivo, questo include che anche in caso di vittoria di Trump si manderà avanti la guerra. I Democratici vogliono riprendersi la Casa Bianca con ogni mezzo. Sono pronti a sabotare la democrazia statunitense, pronti a scatenare una guerra che potrebbe portare a una guerra civile.

Va chiarito un dettaglio, è difficile arrivare alla guerra civile, è necessario saper coordinare attacchi e operazioni difensive almeno su scala regionale. Rimane valida una opzione creare continua violenza locale e caos politico. Ma una cosa è certa, i Dem non accetteranno mai una vittoria di Trump. Da parte loro i repubblicani sanno che non possono fidarsi del voto per corrispondenza.

Nell’ultimo periodo poi i dipartimenti di polizia stanno soffrendo parecchio, molti poliziotti si dimettono e di conseguenza i cittadini saranno costretti a proteggersi sempre di più, tutti privatamente si armeranno fino ai denti, si vedranno molti altri casi come quello di Kyle Rittenhouse. Cittadini accusati ma che semplicemente si auto difendono, mentre BLM e Antifa continuano ad attaccare per primi e a camminare liberi.

In alcuni stati americani – come la Florida – la polizia ha fatto sapere che rimarrà al fianco della cittadinanza, i procuratori locali non perseguiranno coloro che hanno dovuto usare la forza e uccidere per difendersi da violazioni di domicilio, furti d’auto, stupri, ecc..

Ma negli USA gli stati del nord soffrono di grandi disordini.

Su https://www.unz.com/tsaker/will-hillary-and-the-dems-get-the-civil-war-they-are-trying-to-provoke/ si ottiene una chiara spiegazione di come funziona la delinquenza. Nel 25%-30% dei casi, le armi dei delinquenti non funzionano o sono false. Anche le loro munizioni spesso sono scadenti. I criminali sono troppo stupidi e troppo tirchi per investire in armi da fuoco di qualità e relativo addestramento. Secondo UNZ se BLM/Antifa cercano di prendere d’assalto un quartiere residenziale o una piccola città del Sud, potrebbero essere accolti da una potenza di fuoco da parte di persone molto preparate. Di sicuro i DEM usaranno BLM/Antifa per seminare il caos e un’ondata di violenza in caso di vittoria di Trump.

Da https://www.zerohedge.com/political/i-dont-think-there-should-be-any-debates-says-pelosi-calling-them-exercise-skulduggery si apprende che i Dem non vogliono esporre sleepy Joe ad un pubblico dibattito contro Trump. Anche a ZeroHedge è chiaro il messaggio, i DEM non riconosceranno Trump in caso di vittoria, non accetteranno in nessun caso la seconda sconfitta.

Secondo UNZ i DEM invitano alla sedizione. Anche io ne sono convinta e si continuerà a vedere ondate di teppisti in rivolta.

Nel video sopra Rand Paul parla della sua aggressione avvenuta appena fuori dalla Casa Bianca, i poliziotti non riuscivano a proteggerlo dalla folla.

Di fatto la situazione è grave, non si arriverà ad una vera guerra civile ma a qualcosa comunque di molto grave, continueranno le violenze, si verranno a creare in USA delle no-go zones molto simili a quelle già presenti in Europa e molto ben descritte in questo ottimo report https://www.nelfuturo.com/Le-no-go-zones-in-Europa Le no-go zones in Europa: aree di violenza, dove anche la polizia si rifiuta di entrare esistono veramente? Ci sono aree di alcune città europee di cui la polizia ha perso il controllo? Dove ambulanze e postini si rifiutano di andare? Dove i non-locali farebbero meglio a non recarvisi e dove vige una legge “parallela”?. No Go Zones dove saranno assenti le forze dell’ordine e molti altri servizi, disoccupazione ed economia parallela che arricchirà solo le bande che controllano tali zone. Probabilmente molte città si svuoteranno e molte persone fuggiranno cercando rifugio in zone più sicure del Paese. Tale processo è già iniziato a New York https://m.dagospia.com/il-quartiere-e-un-orinatoio-a-cielo-aperto-decine-di-famiglie-stanno-lasciando-la-upper-west-side-246000.

Fino alle elezioni la situazione peggiorerà, se poi Trump vince avverrà una massiccia esplosione di violenza seguita da mesi/anni di caos. Chi semina vento raccoglie tempesta, speriamo che i DEM raccolgano un micidiale contraccolpo, parliamo di gente che se non governa è capace di distruggere gli Stati Uniti.

In questo video poi appare chiaro che Biden non sia in grado di fare il POTUS. Assolutamente imbarazzante

Alessia C. F. (ALKA)