BY Mike Adams – Il mondo occidentale sta crollando con una velocità impressionante, poiché tutte le bugie, le illusioni, la corruzione e la stampa di denaro fiat falso hanno raggiunto il punto di collasso. Nulla funziona più. I governi del mondo sono cartelli criminali che stanno deliberatamente smantellando le risorse alimentari ed energetiche necessarie a mantenere in vita metà della popolazione umana. Il prossimo inverno, gli europei moriranno di fame e di freddo con numeri record che ricordano i secoli bui, prima dell’elettricità e dei combustibili fossili. Anche il Nord America non sarà risparmiato, perché nei prossimi mesi i blackout e la scarsità di cibo si aggraveranno drammaticamente.

Il cibo, la fertilità, l’energia, i trasporti e le catene di approvvigionamento verranno abbattuti in una demolizione controllata del mondo occidentale. A prendere il suo posto saranno le nascenti nazioni BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica e altre che si aggiungeranno presto) che controllano la maggior parte delle materie prime mondiali, gas naturale, petrolio, fertilizzanti e oro.

I governi occidentali stanno conducendo guerre genocide contro il loro stesso popolo.
Gli americani informati stanno fuggendo dalle città degli Stati Uniti mentre l’illegalità e la violenza prendono piede. L’FBI e il DOJ sono stati completamente trasformati in un cartello criminale senza legge che terrorizza i conservatori americani. Il CDC, la FDA e l’OMS continuano a promuovere vaccini mortali che uccidono milioni di persone, e la Big Tech – che ora sappiamo aver truccato le elezioni del 2020 censurando la vera storia del portatile di Hunter Biden – sta spingendo il transgenderismo a favore del woke, proteggendo al tempo stesso adescatori, mutilatori di bambini e assassini di massa abortivi.

La Royal Navy britannica ha appena varato una portaerei (la HMS Prince of Wales) che si è rotta dopo appena un giorno di missione di quattro mesi. A quanto pare, una delle eliche (le “viti”) non funziona, e la nave multimiliardaria può solo navigare in cerchio. In qualche modo, questo è del tutto appropriato, data la follia, la corruzione e l’incompetenza non solo dell’Impero britannico, ma dell’intera fascia di nazioni dell’Europa occidentale che ora dimostrano pura incompetenza e tendenze suicide. Senza dubbio ci sono molti transgender, gay e lesbiche a bordo della HMS Prince of Wales, ma nessuno di loro è in grado di capire come far funzionare le eliche. Questa è la perfetta dimostrazione di ciò che è diventata la civiltà occidentale: Un’Idiocrazia incompetente e striminzita, fatta di deliri di genere e stupidità burocratica, che finge di essere ancora una potenza mondiale mentre il suo stesso popolo è pronto a morire di freddo e di fame nel giro di pochi mesi.

Viene da chiedersi: Come farà la NATO a sconfiggere la Russia se non è in grado di varare una portaerei che funzioni più di un giorno? Quella stessa nave, tra l’altro, ha già subito in passato l’allagamento della sala macchine da parte dell’acqua dell’oceano, il che significa che i britannici non sono nemmeno in grado di costruire una nave moderna che non presenti perdite catastrofiche – cosa che anche gli antichi vichinghi avevano capito secoli fa. La Russia ha missili ipersonici ad armamento nucleare. La Royal Navy britannica ha una portaerei gay che a malapena galleggia e non può navigare, mentre la versione britannica dell’aeronautica militare ha vietato ai maschi di pilotare gli aerei da oggi in poi (sul serio, è vero). Fate voi i conti di dove porta tutta questa follia woketard… e dite addio al Regno Unito come entità politica dominante sul pianeta Terra.

La stessa follia che attanaglia i leader europei suicidi è stata applicata anche agli Stati Uniti e al Canada.
Anche gli americani non stanno molto meglio. Hanno un’economia che si regge sui fumi del debito e sulla reliquia del petrodollaro che presto crollerà nei libri di storia, mentre nazioni finanziariamente più solvibili come la Russia prenderanno le redini e guideranno il commercio mondiale per le generazioni a venire.

Il continuo suicidio dell’Occidente non conosce limiti. La California ha recentemente vietato la vendita di nuove auto e camion con motore a combustione a partire dal 2035, anche se la California non ha – e non avrà – una rete elettrica in grado di gestire la ricarica dei veicoli elettrici per le masse. Proprio come l’Europa è stata spinta nel Medioevo a causa di un deliberato smantellamento della sua infrastruttura energetica, la California sta intenzionalmente cercando di far precipitare i propri cittadini in un’esistenza del XIX secolo senza automobili.

La gente del posto – chiunque riesca a sopravvivere agli incessanti colpi mortali etichettati come “vaccini” – dovrebbe ricorrere a cavalli e biciclette? Lo Stato ha già vietato le motoseghe, i tosaerba e i soffiatori di foglie alimentati a benzina, rendendo quasi impossibile il lavoro forestale. Tra qualche anno, i primi soccorritori non potranno nemmeno usare veicoli a benzina per rispondere alle emergenze… non che la polizia resterà ancora a lungo in città infestate dal crimine come Los Angeles.

L’America e l’intera civiltà occidentale si stanno sgretolando a una velocità sorprendente. Il cibo, l’energia, i trasporti, l’integrità delle elezioni, la libertà di parola, la libertà religiosa, la sicurezza pubblica e la stessa moneta si stanno erodendo sotto i nostri occhi, mentre il cervellotico Biden sostiene che i repubblicani sono “una minaccia per la democrazia”.

L’eliminazione totale dell’America è sempre stato l’obiettivo dei Democratici che disprezzano le famiglie, i bambini e lo Stato di diritto. Ora viviamo in una nazione in cui i pazzi armati di Antifa fanno la guardia per proteggere i trans e gli adescatori di bambini – nello Stato del Texas, nientemeno – mentre alla polizia viene ordinato di stare a guardare. Se dei conservatori armati facessero la guardia a un oratore conservatore, ciò sarebbe considerato una “insurrezione” o un atto di “estremismo”. Quando Antifa armati sorvegliano transgender e pedofili, a tutti viene detto di tollerare la follia e di lasciare che i loro figli vengano indottrinati da pedofili e pazzi.

Siamo giunti all’ultimo capitolo della civiltà occidentale e il crollo sarà un inferno per tutti, compresi coloro che hanno continuato a spingere per ottenere esattamente ciò che stiamo vedendo. Purtroppo, i media alternativi ci hanno avvertito di tutto questo da molto, molto tempo. Come si suol dire, Alex Jones aveva ancora una volta ragione, perché aveva messo in guardia su questo esito negli anni successivi all’11 settembre, dal 2001 al 2010. Ora l’America sta pagando il prezzo di non aver ascoltato gli avvertimenti… e da qui in poi le cose non potranno che peggiorare.

https://www.naturalnews.com/2022-08-30-the-great-unraveling-is-now-upon-us-its-all-breakinging-down.html

Previous articleDoug Casey: come far soldi quando il mercato crolla
Next articleTantalus* Globale
Alessia C. F. (ALKA)
Esploro, indago, analizzo, cerco, sempre con passione. Sono autonoma, sono un ronin per libera vocazione perché non voglio avere padroni. Cosa dicono di me? Che sono filo-russa, che sono filo-cinese. Nulla di più sbagliato. Io non mi faccio influenzare. Profilo e riporto cosa accade nel mondo geopolitico. Freiheit ist ein Krieg. Preferisco i piani ortogonali inclinati, mi piace nuotare e analizzare il mondo deep. Ascolto il rumore di fondo del mondo per capire quali nuove direzioni prende la geopolitica, la politica e l'economia. Mi appartengo, odio le etichette perché come mi è stato insegnato tempo fa “ogni etichetta è una gabbia, più etichette sono più gabbie. Ma queste gabbie non solo imprigionano chi le riceve, ma anche chi le mette, in particolare se non sa esattamente distinguere tra l'etichetta e il contenuto. L'etichetta può descrivere il contenuto o ingannare il lettore”. So ascoltare, seguo il mio fiuto e rifletto allo sfinimento finché non vedo tutti gli scenari che si aprono sui vari piani. Non medito in cima alla montagna, mi immergo nella follia degli abissi oscuri dell'umanità.