International Man: Qual è l’idea alla base del cosiddetto “Grande Reset?”

Nick Giambruno: Abbiamo visto innumerevoli esempi di élite auto-identificata in Occidente con l’uso quel termine.

Ma permettetemi prima di chiedere, chi ha messo queste persone al comando? Chi li ha consacrati come leader del mondo?

Non si tratta solo di ripristinare il sistema finanziario, ma anche di cambiare radicalmente la natura della vita.

Penso che stia succedendo qualcosa di sinistro, e non stanno nemmeno cercando di nasconderlo più. E’ tutto all’aperto ora.

Quindi, proviamo a riassumere qualcosa di incredibilmente complesso.

Queste persone riconoscono che l’attuale sistema monetario internazionale basato sul dollaro USA sta per uscire di scena.
Anche Jerome Powell, il presidente della Federal Reserve, riconosce che la supremazia del dollaro USA sta svanendo.

Anche se preferirebbero continuare a mungere il sistema attuale, si rendono conto che sta fallendo e vi è la necessità di colmare il divario con un nuovo sistema che sperano di controllare.

Nessuno sa come sarà il prossimo sistema monetario internazionale, nemmeno le élite. Tuttavia, sanno a cosa vogliono che assomigli.

Vogliono una griglia di controllo completa con valute digitali delle banche centrali (CBDC), licenze di movimento, procedure mediche obbligatorie e un sistema di credito sociale, tra le altre cose brutte.

In poche parole, la Grande agenda di Reset è un panopticon globale, totalitario e high-tech.

In breve, vogliono il controllo totale su di te in tutti i domini—un nuovo feudalesimo.

Stanno manipolando emotivamente le persone con paura e false narrazioni per accettare cose che normalmente non vorrebbero—come la loro schiavitù.

Questo è ciò che la loro grande agenda di reset è tutto. È palesemente un anatema alla libertà personale, alla dignità umana e all’autodeterminazione.

Se le élite autoproclamate possano ottenere tutte o alcune di queste cose è una questione ancora aperta.

Lo scenario migliore per l’umanità sarebbe che la maggior parte dei principali governi fallisse—cosa che sono sulla buona strada—prima di poter attuare il Grande programma di reset.

International Man: Sembra che cambiare i soldi in modo che i governi possano avere un maggiore controllo sulle persone sia una parte importante di questo piano. Come la vedi?

Nick Giambruno: La vedo così.

Non lasciare che nessun governo, che sia il governo degli Stati Uniti, il governo cinese o un’entità governativa globale come il FMI, ti dica cos’è il denaro.

I soldi non devono venire dal governo. Questo è un termine improprio totale a cui la persona media è stata sottoposta al lavaggio del cervello per crederlo.

Sarebbe simile a trasportarti indietro nel tempo e chiedere alla persona media in Unione Sovietica: “Da dove vengono le scarpe?”

Dicevano: “Beh, il governo fa le scarpe. Da dove altro potrebbero venire? Chi altro potrebbe fare le scarpe?”

È la stessa mentalità qui per quanto riguarda il denaro oggi, tranne che è molto più diffusa.

La verità è che i soldi non devono venire dal governo più di quanto non facciano le scarpe.

Le persone hanno usato pietre, perle di vetro, sale, bestiame, conchiglie, oro, argento e altre merci come denaro in tempi diversi.

Tuttavia, per oltre 2.500 anni, l’oro è stato la forma di denaro più duratura dell’umanità.

L’oro non è diventato denaro per caso o perché alcuni politici lo hanno decretato. Invece, è diventato denaro perché innumerevoli individui nel corso della storia e in molte civiltà diverse sono giunti soggettivamente alla stessa conclusione: l’oro è denaro.

È il risultato di un processo di mercato di persone che cercano il modo migliore per immagazzinare e scambiare valore.

Quindi, perché sono andati all’oro? Cosa rende l’oro attraente come denaro?

Ecco perchè.

L’oro ha una serie di caratteristiche uniche che lo rendono adatto come denaro.

L’oro è durevole, divisibile, coerente, conveniente, scarso e, cosa più importante, è il “più difficile” di tutti i beni fisici. In altre parole, l’oro è “difficile da produrre” rispetto alle scorte esistenti e l’unica merce fisica più resistente all’inflazione della sua offerta. Questo è ciò che dà all’oro le sue proprietà monetarie.

Bitcoin condivide molte delle caratteristiche monetarie dell’oro.
Come l’oro fisico, Bitcoin non ha un rischio di controparte e nessuno può gonfiare arbitrariamente l’offerta.

Ecco la linea di fondo.

Vorrei incoraggiare le persone ad essere individui sovrani e riconoscere ciò che funziona meglio per loro come un veicolo per immagazzinare e scambiare valore, piuttosto che accettare sconsideratamente tutto ciò che il governo dà loro come denaro.

International Man: Cosa rende pericolosi i soldi del governo?

Nick Giambruno: I governi raccolgono un enorme potere dal loro racket di stampare denaro falso dal nulla e costringendo i loro cittadini a usarlo. Che si tratti di Venezuela, Libano, Argentina o Stati Uniti, è la stessa truffa. Permette ai governi di agire come vampiri e banchettare con i risparmi dei loro cittadini.

Immagina se tu avessi quel tipo di immenso potere?

Potresti creare qualcosa con poco o nessun sforzo e poi costringere tutti gli altri ad accettarlo e usarlo come denaro. Potresti creare ricchezza di carta dal nulla e tagliare fuori i tuoi nemici dall’economia. Saresti molto potente.

Ecco perché tutti i governi fanno tesoro del loro monopolio sul denaro.

Ricordate, i soldi del governo sono soldi politici. È uno strumento potente per rubare e controllarti.

Ricordate cosa è successo ai camionisti in Canada all’inizio del 2022?
Senza un giusto processo o una revisione giudiziaria, il governo canadese ha sequestrato i loro conti bancari al capovolgimento di un interruttore. Il governo si è concesso il potere e ne ha fatto un semplice compito amministrativo.

Vedremo molte altre di questo tipo di azioni—e quelle più gravi—presto.

International Man: Cosa può fare la persona media al riguardo?

Nick Giambruno: Ho studiato la politica monetaria e la storia monetaria. Sono stato in Zimbabwe, Argentina, Libano e altri paesi che hanno sperimentato l’iperinflazione. A mio avviso, l’attributo più importante del denaro è che è difficile da produrre – la sua “durezza.”In altre parole, qualcosa che è resistente all’inflazione della sua offerta.

Pensa al denaro come a una rivendicazione sul tempo umano. È come la vita o l’energia immagazzinata.

Vorresti metterlo in qualcosa che qualcun altro può creare senza sforzo o costo?

Certo che non lo faresti.

Sarebbe come conservare i risparmi di una vita in gettoni “Chuck E. Cheese arcade” o millemiglia delle compagnie aeree. Mettere i tuoi risparmi in valute governative non è molto diverso.

Quello che vuoi fare è mettere i tuoi soldi in qualcosa che qualcun altro non può fare facilmente.

Ecco la linea di fondo.

La stragrande maggioranza dell’umanità non capisce cosa rende un buon prezzo. Invece, sono stati ipnotizzati nel credere che qualcosa di inferiore – i frammenti di carta o le voci digitali che i governi possono creare senza sforzo—sia un buon denaro.

È uno stato triste di cose e una delle più grandi truffe nella storia umana.

Per mettere in atto la loro Grande agenda di reset, le élite contano sulla persona media che non capisce i problemi relativi al denaro. Si affidano alle persone che ingoiano ciecamente le loro CBDC velenose.

La cosa più efficace che una persona media può fare per combattere contro questa agenda non è quella di immagazzinare la propria forza vitale in valute governative. In questo modo, il governo—e le élite dietro di loro—non possono usare l’inflazione per sottrarre la vostra energia monetaria per finanziare i loro piani nefasti.

L’idea è quella di mettere una parte significativa dei tuoi risparmi in asset solidi, denaro apolitico e neutrale che non ha alcun rischio di controparte ed è resistente all’inflazione.

Ho messo monete d’oro fisiche in tuo possesso, così come Bitcoin, in quella categoria. Ma solo Bitcoin dove si controllano le chiavi private e non dipendono dal permesso di una terza parte—come uno scambio o custode—per accedere al vostro denaro.

C’è molto di più da coprire…

Tradotto da Matteo Beringhi

Previous articleCopycat Brasile?
Next articleLa Polonia minaccia la Germania di problemi
Matteo Beringhi
Mi ha sempre affascinato la multi disciplinarità, la visione a 360° del mondo, l'osservazione dei processi sociali e delle gabbie mentali che le persone si autocostruiscono (o si lasciano costruire). Spirito libertario, adoratore del cirillico, ammiratore dell'entropia (ordine spontaneo) e difensore della tavola periodica degli elementi.