La legislazione nazionale in materia di immigrazione

Tra dire e fare c’è di mezzo il mare! l’immigrazione continua

C’è chi parla di diritti in base a solidarietà e appartenenza ideologica. “Decreto sicurezza”, un anno dopo: che cosa è accaduto ai diritti. All’inizio di ottobre 2018 entrava in vigore il cosiddetto “Decreto Salvini”, pacchetto di misure in tema di “immigrazione e sicurezza pubblica” Un bilancio, tra propaganda e flop https://www.repubblica.it/solidarieta/immigrazione/2019/10/02/news/_decreto_sicurezza_un_anno_dopo_che_cosa_e_accaduto_ai_diritti-237527428/

Opposizione o Governo, un terno al lotto! Anno 2020 cos’è cambiato realmente?

Dunque l’Immigrazione non si ferma nemmeno col covid-19. Bomba migranti sull’epidemia: la nave-quarantena con 28 positivi https://www.ilgiornale.it/news/politica/bomba-migranti-sullepidemia-nave-quarantena-28-positivi-1872789.html .

Sulla ‘nave quarantena’ a Porto Empedocle 28 migranti positivi al Covid https://www.agi.it/cronaca/news/2020-06-24/nave-quarantena-migranti-positivi-covid-8982555/.

Sea Watch ci scarica 211 migranti. La Lega: “La magistratura indaghi” https://www.ilgiornale.it/news/cronache/sea-watch-incontra-moby-zaz-1871971.html

Migranti, scoperta tratta di giovani nigeriane: arresti a Catania. VARCHI (FDI): “Fermare l’immigrazione significa fermare lo sfruttamento”

Coronavirus migranti, l’Italia non è più porto sicuro. Lampedusa: allarme quarantena https://www.repubblica.it/cronaca/2020/04/08/news/coronavirus_sbarchi_a_lampedusa_allarme_quarantena_per_i_migranti-253444180/

Accoglienza improvvisata e pandemia sono nemici della nostra sicurezza e della nostra salute? Milano, rischio focolaio in un centro di accoglienza https://www.ilgiornale.it/news/salute/pericolo-contagi-nei-centri-accoglienza-sovraffollati-1848036.html

Immigrazione-Nuove regole d’ingaggio: sì all’uso della forza. L’autore dell’articolo di lineapres.it uscito nel 2017 faceva una seria e condivisibile analisi: “Operazioni di controllo dei flussi,  fermare le barche degli scafisti,  riportare sulla terraferma:   migranti: a fare tutto questo dovranno essere i libici. Cambiano quindi le regole di ingaggio: il governo italiano non vuole che l’accordo tra Roma e Tripoli lasci spazio ad ambiguità.”

Vogliamo dare risposte serie a tutti gli Italiani? Regolarizzando chi viene nel nostro Paese seguendo regole e leggi sovrane? Non chi si trova nel territorio da clandestino – sbarcato grazie a volontà occultate da ideologie di appartenenza – soprattutto per impotenza e incompetenza dei governi dove lasciano che sia una procura di turno a imporre la regole dell’obbligo di soccorso. Possiamo bloccare gli sbarchi perchè è un diritto nazionale?

Questo è il problema di fondo! A livello giuridico non è possibile! Ecco perchè dobbiamo cambiare il giudizio, la regola con una scelta popolare attraverso referendum democratici https://www.portaldiritto.com/referendum.htm

Il popolo decide perchè sovrano, esso può cambiare e modificare la Costituzione.

Gli obblighi di soccorso in mare nel diritto sovranazionale e nell’ordinamento internohttps://www.questionegiustizia.it/rivista/articolo/gli-obblighi-disoccorso-inmare-neldiritto-sovranazionale-enell-ordinamento-interno_548.php

L’Immigrazione illegale non si combatte “così hanno deciso” https://it.wikipedia.org/wiki/Immigrazione_illegale

Ecco dove siamo diversi, questi Paesi combattono l’iilegalità, l’Italia no. Immigrazione illegale negli Stati Uniti: conseguenze e sanzioni

No Way: il modello (vincente) Australiano contro l’immigrazione illegale

Finchè siamo un Paese diviso tra tanti poteri, la bella Italia sarà succube del sistema antiquato che dimostra di avere molte falle e ingerenze, ciò è preoccupante. Non basta amare il prossimo come noi stessi “così chiede il Vaticano”. Nessuno comprende che “la sicurezza” è priorità? Dovremmo domandarci perchè un Papa si tiene delle guardie armate svizzere pontificie da cinque secoli che assicurano l’incolumità del papato. Beata coerenza! Si predica equità, pace, amore, fratellanza, pietà, diritti, facile a dirsi che a farsi! Lo sanno a Roma che sarebbe bello vedere un Dio amorevole anche per noi Italiani? Ogni tanto non farebbe male.