Newsamax è una piccola emittente statunitense, un piccolo David che dando voce a Trump ha tirato una tremenda badilata nelle gengive al gigante Fox facendogli perdere il 29% di share repubblicano. Sì perché Fox ha completamente ignorato l’elettorato di destra, ha riportando solo notizie che celebrano Biden e denigrano Trump e si è completamente calata nella palude progressista del politicamente corretto pilotato dal mainstream internazionale, preoccupato più di non poter fare affari convenienti sfruttando le deficienze del sistema USA che di una ipotetica quanto improbabile deriva totalitarista di Trump. Questa scelta scellerata ha portato la Fox a perdere il 29% di share e di far incrementare lo share di Newsmax fino al 277%! La batosta è stata tale che Fox ha mollato di  colpo Biden cominciando a trasmettere  tutti i discorsi della portavoce di Briscola, la signora Kayleigh Mc Enany, poi ha trasmesso la conferenza integrale di Rudy Giuliani e martedì, ciliegina sulla torta, ha completamente ignorato il discorso di sleepy Joe che presentava la sua squadra di governo. In sostanza Fox si è accorta che ignorare metà dell’elettorato non paga, anzi fa rimettere l’uovo e pure la ballotta. Ma qui nell’itaglietta? Gli strilloni nazionali, con l’eccezione di Panorama e La Verità, sono attualmente impegnati a fottersi la dignità per sostenere il Signore di Volturara Appula in cambio dei 30 denari che palazzo chigi elargisce a chi accetta di pubblicare le stronzate che il governo vuole inculcare nella testa dei citt…dei sudditi di Her Majesty Giuseppy; perfino l’inossidabile Feltri ha dato spazio su Libero ad una dottoressa che per spaventare ancor di più noi sudditi non ha trovato di meglio che dichiarare che il covid può lasciare infermità permanenti in chi lo ha avuto, puttanata grossa come un dirigibile! Così ci dobbiamo accontentare di giornalai di quart’ordine, lecchini oltre ogni decenza, sempre con le mutande calate e la vaselina a fior di ano che prontamente censurano, aggiustano, selezionano, dividono ciò che dobbiamo sapere da ciò che non dobbiamo sapere. Capita dunque che le scomode parole della Paladina di tutti i DEM, la sig.ra Clinton Hillary che definisce i repubblicani “bunch of Deploration”, un branco di brutta gente, vengano rese invisibili, nascoste sotto il tappeto assieme alla polvere, stesso riguardo viene usato per le altrettanto scomode idee della sig.ra Ocasio-Cortes Alexandra, che come un moderno Savonarola vorrebbe schedare tutti i repubblicani, come se essere repubblicano fosse un delitto. Naturalmente nessun cenno ai problemi DEM, all’anatra zoppa Lame Duck Biden, cosi chiamato perché non avendo la maggioranza in senato sarà un mezzo presidente, un’anatra zoppa appunto. Auguri di buon natale con le notizie censurate, controllare ed approvate con cui le Pravde nazionali, cartacee o radiotelevisive che siano, vi laveranno il cervello!

Mi si consenta di far mia ed adattare ai nostri tempi una frase del grande Pasquino:

NON C’ILLUDIAM, ITALIANI, E PARLIAMOCI FRANCO: DIRE SINISTRO LIBERALE E’ DIRE CORVO BIANCO, CONTRADDIZIONE IN TERMINI, A CUI NON SI DA’ L’UGUALE, POICHE’ NON SI PUO’ ESSER SINISTRO A UN TEMPO ED ESSER LIBERALE!