Olimpiadi frocie.

Come potevamo dimenticare gli Olimpic Gay Games di Parigi?(1)

Un vero e proprio spettacolo, ragazzi, con migliaia di partecipanti tutti ammassati insieme.

Per non parlare delle nuove specialità presentate, come io nuoto sincronizzato misto, per esempio.

Oppure la nuova specialità di danza, con coppie rigorosamente dello stesso sesso. Che meraviglia. Certo , il fatto che due partecipanti di sesso diverso, pur frocissimi, non possa partecipare insieme farà storcere il naso a qualcuno, ma, sapete, fa parte dell’ideologia Gender. Same sex it’s better!

Qualcuno mi spieghi come si fa a distinguere un partecipante frocio da uno che non lo è… Ah si , per il momento partecipano gratis. Quindi è una inculata a prescindere per i partecipanti. Gli spettatori invece pagano il biglietto per assistere a questa cagata, quindi sono sistemati pure loro. Tutto si spiega.

Natale si avvicina.

Oggi proseguiamo con libere associazioni di idee, per qualche strano motivo ora mi sono venuti in mente i regali di natale. Tutti voi avrete avuto problemi con il vialetto pieno di neve o con erbacce tenaci da disinfestare.

Qual è la soluzione finale per ghiaccio , neve, erbacce e esattori vari?

Lo sapete tutti, è un bel lanciafiamme.

Ai più preparati di voi sarà venuto in mente il paese dove i lanciafiamme sono di libera vendita, gli Usa, e il simpatico giocattolo messo in vendita da Amazon. Ma in realtà trattasi proprio di poco più che un giocattolo, alimentato a propano.

Buono solo per bruciare erbacce a due o tre metri di distanza. Ma noi abbiamo un sacco di erbacce da bruciare, e vialetti lunghissimi pieni di neve.

Questo, per esempio è il modello XM42 della ION Production Team, qua il link al catalogo.(2)

Approccio molto peculiare come progettazione, la pompa è alimentata a batteria e spruzza il liquido infiammabile ( ed infiammato da una bomboletta di propano) a oltre dieci metri di distanza.

Piccolo, maneggevole e pratico per piccoli gruppi di erbacce che si possono trovare vicino a casa, ma, se l’infestazione fosse notevole occorre qualcosa di più professionale. Anche a tracolla come alternativa allo spray al peperoncino per le signore, ha il suo perchè. Ottimo potere deterrente.

Gli appassionati al fai da te avranno maggiore soddisfazione con il XL18 della Throwflame. Approccio classico, grande bidone di liquido infiammabile da portare sulla schiena e bombola di Co2 per proiettare il liquido fuori dalla lancia. Oltre trenta metri di gittata.(3)

Bricolage.

Bene bimbi, avete comprato il vostro lanciafiamme personale (da usarsi solo dopo aver letto attentamente le istruzioni, e indossando gli occhialini e i guanti di protezione, mi raccomando!). Quello delle erbacce è un bel problema, e forse neanche il modello di punta può essere risolutivo. Ma ecco il vostro Nuke che vi consiglia su come upgradare il vostro giocattolo.

Temperatura

Se si vuole bruciare un sacco di infestanti occorre aumentare il più possibile la temperatura di combustione, e , per ottenere questo occorrono un paio di accorgimenti. Prendete il vostro XL18 ( e anche il giocattolo XM 42 di vostra moglie) e spostate qualche centimetro in avanti il bruciatore a propano. in questo modo una maggiore quantità di combustibile si infiammerà. Inoltre sostituire la bombola di Co2 con una pressurizzata ad azoto, oltre a garantire una pressione più costante , vi assicurerà un minore raffreddamento della miscela causato dall’espansione del gas.

Potere detonante.

Per assurdo la benzina o il carburante per aerei produrrà una bellissima fiamma, che si consumerà in fretta.Pessimo per rimuovere le erbacce, che si bruceranno solo in superficie, ricrescendo. L’approccio da “piccolo chimico” è fondamentale, e varia in base alle caratteristiche della vostra attrezzatura.

Per cui occorre preparare una miscela di :

  • Benzina ( per l’accensione)
  • Gasolio (maggiore potere calorico)
  • Polistirene in polvere ( sciolto nella miscela permette al carburante di trasformarsi in gel e di rimaner attaccato al fusto delle erbacce)
  • Benzene ( aumenta la temperatura di accensione e permette alla miscela di bruciare più a lungo)

Ah, si , il napalm usato nei lanciafiamme militari è appunto una miscela di benzina, polistirene e benzene (Napalm tipo B)(4), ma è solo un caso, qua si tratta di pulire i vialetti, ricordatevelo.

Benetton

Prima vennero a prendere i Benetton, e fui contento, dato che vendevano maglioni cinesi a prezzo altissimo.

Poi vennero a prendere i buonisti, e fui contento perchè mi stavano antipatici.

Poi vennero a prendere Mentana e Saviano, e fui contento, perchè ero un Webete.

Poi vennero a prendere me, e non c’era neanche un vegetariano a protestare:

Così andammo farci una bella grigliata.

(interpretazione di un post FB di Andrea Giulieri.) 

Vorrei parlarvi della revoca delle concessioni, ok, il controllo spettava al concessionario, così come la manutenzione. Il contratto , in caso di gravi incidenti potrebbe essere reso nullo. Ma i Piddini dicono che il risarcimento DEVE essere pagato. Sono ex comunisti, mi pare logico… ehm, anche no.

Il soldato Zucconi, ultimo baluardo della sinistra ideologica italiana, tuona addirittura contro le privatizzazioni. Ragazzi, siamo in una specie di mondo parallelo? Cazzo vuol dire “sognando Jugoslavia”?

Non vorrei sembrare insistente, ma anche mantenere centinaia di migliaia di clandestini a spese del governo potrebbe essere costosetto, sapete?

Grande giornalismo.

Stavolta ci metto il nome, per cui non insultatela, ok?

Angela Gennaro, giornalista indipendente (responsabile comunicazione di Riparte il futuro, ONG finanziata da Soros) ci propina le panzane del responsabile tecnico della nave Acquarius.(5) (6) (7) Uno sproloquio su come “non sia” possibile per giorni non rilevare il segnale AIS perchè “le basi costiere sono troppo lontane“: quando ormai tutti, compreso  i deficienti hanno capito che tali segnali  sono rilevati anche dai satelliti, prova ne è il fatto che migliaia di navi che solcano quelle acque sono tutt’ora perfettamente visibili. La foto che posto, tratta dal video mostra solo che l’AIS è attivato in quel momento, ma probabilmente solo in modalità B, come ricevitore. Questo non è giornalismo, è propaganda degna della Pravda di epoca comunista.

Vorrei la pelle bianca.

In Africa è molto diffusa la mania femminile di sbiancarsi la pelle con l’ausilio di prodotti chimici, sempre per via del fatto che le razze non esistono: purtroppo solo le donne benestanti possono permettersi farmaci controllati. le altre si arrangiano come può, spesso con risultatati funesti.(8)

Speciale femminismo

Maschi abusati

Una inchiesta inglese ha dimostrato che in quel paese il 40 per cento delle violenze domestiche è subito dai maschi da parte delle loro compagne. Un pianeta tutto da scoprire, che vede una associazione, la Ankyria, prima in italia ad occuparsi di maschi abusati dalle loro compagne.(9) (10)

No comment.

Lolita al Rogo!

Vladimir Nabokov, autore tra l’altro del capolavoro “lolita” è da dimenticare, secondo le femministe(11). Inutile spiegargli che il libro non era una espressione delle perversioni dello scrittore, ma una estrapolazione della storia di Florence Sally Horner(12).

Ma cosa ne sanno quelle stronze.

Vietare le cartoline

In Francia le femministe vogliono vietare questo tipo di cartoline, dato che si tratta di “incitazione allo stupro” e “mercificazione del corpo femminile”. I musulmani ringraziano. Pure a loro davano fastidio. Quando sarete costrette a portare il velo non veniteci a rompere i coglioni, ok?(13)

Vegetariani violenti

Si tratta di un fenomeno abbastanza diffuso in Francia e nella Svizzera francofona. Il delirio veganista si spinge ad attacchi violenti alle macellerie, prima con scritte spray sulle vetrine poi si è passati direttamente a picchiar ei macellai. (14) Ma non le macellerie gestite da musulmani. Il motivo ufficiale è che i veganisti, presi in un corto circuito buonista, penserebbero di essere accusati di “razzismo“. la verità è che i musulmani li farebbero a strisce sottili da usarsi per il Kebab, se ci provassero.

Alla prossima, drughi.

By Nuke di www.liberticida.altervista.org e www.orazero.org

Link:

(1) https://www.nytimes.com/2018/08/12/sports/paris-gay-games-2018.html#click=https://t.co/OQGwvN4EGC

(2) http://xm42.com/productCatalog2018_web.pdf

(3) https://throwflame.com/products/xl18-flamethrower/

(4) http://www.chemistryislife.com/the-chemistry-of-napalm

(5) https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/08/12/aquarius-come-funziona-il-trasponder-e-sempre-acceso-ma-se-la-stazione-di-terra-e-troppo-lontana-non-rileva-il-segnale/4550791/

(6) https://www.riparteilfuturo.it/chi-siamo

(7) http://archivio.riparteilfuturo.it/tag/angela-gennaro/

(8) https://it.notizie.yahoo.com/la-nuova-pericolosa-moda-che-avanza-africa-sbiancarsi-la-pelle-140732483.html

(9) https://www.theguardian.com/society/2010/sep/05/men-victims-domestic-violence

(10) http://www.ankyra.eu/it/tipologia-violenza-domestica-ankyra.html

(11) http://www.pangea.news/lolita-e-uno-scandalo-negli-usa-a-dittatura-metoo-si-riapre-lo-scontro-con-tanto-di-studi-nabokov-al-rogo/

(12) https://en.wikipedia.org/wiki/Florence_Sally_Horner

(13) https://www.ilprimatonazionale.it/esteri/francia-crociata-femministe-contro-cartoline-erotiche-91002/

(14) https://fr.novopress.info/211638/les-integristes-vegetariens-vegans-epargnent-les-boucheries-halal-voici-pourquoi-par-francis-bergeron/