Salve, ragazzi, come va?

Ogni giorno ho un breve dibattito con mia figlia, da anni immersa in ponderosi tomi politici e filosofici , parliamo per esempio di Fukuyama, e stabiliamo insieme che trattasi di un gigantesco coglione, il tipico esponente della “intellighenzia” di sinistra. Idioti con stile, a volere essere generosi. Oggi mia figlia mi ha parlato di un suo problema. Il mignolo del piede che ha sbattuto contro il classico comodino, e di come si facesse a capire se è rotto. Gli ho spiegato che il mignolo del piede è come il M5S, non serve ad un cazzo e se è rotto fatichi ad accorgertene. Inevitabilmente il discorso è andato al PD, la mente subito si è immersa nel tentativo di assegnare una parte del corpo simbolica al partito dei bacianegr… ehm abbronzati. Eh si , ormai lo sapete, la politica è una cosa sporca, e quella rappresentata dal PD è la più fetente di tutte.

Poi abbiamo parlato di questa cosa qua. Di vaccinazione e dei suoi paradossi, e di come, in definitiva, molte persone siano dei totali coglioni. soprattutto quelli che sono convinti di non esserlo.

Questioni di Polio.

Alessia, ovvero Alka, mentore su Liberticida e in altri siti mi consigli di parlare in modo lucido su questa cosa.

La notizia di cui devo parlare è questa qui. molti siti, devo dire non molto ben allineati con i virologi governativi parlano dei bambini “paralizzati dal vaccino di Bill gates”. la verità, come al solito è complessa.

Effettivamente il nostro caro amico Bill, cui è assicurato un posto d’onore al torneo di Bridge all’inferno, ha sponsorizzato una campagna vaccinale antipolio in India. Vaccino più efficace di quello utilizato negli anni precedenti. ma ecco la casualità, scoperto da questo ed altri studi. La paralisi flaccida, fenomeno causato da una variante del virus colpisce molti bambini. il nesso casuale non è dimostrato, ma gli studi dimostrano che più si utilizzava quel vaccino più bambini si ammalavano, ma non tra quelli vaccinati. la variante colpiva gli altri. Perla stessa casualità una volta cessata la vaccinazione calava improvvisamente anche la diffusione della paralisi flaccida. C’è chi ipotizza una diffusione della variante da parte della popolazione vaccinata, il virus muta reagendo agli anticorpi creati dal vaccino. Curiosa ipotesi, suffragata da alcune strambe teorie che ipotizzano sia dovuto a fenomeni del genere la comparsa delle misteriosi “varianti” del virus Covid-19 . Ipotesi pericolose, che portano il gotha delle Puttanazze a negare con forza pesino l’evidenza del casino indiano.

Mi riferisco ovviamente ai mitici “BUTACchini”, ovvero i servi prezzolati che si occupano, dietro lauto pagamento, di distinguere le notizie “false” da quelle “vere”. Onore al loro degno rappresentante, quello che se esistesse un partito di queste spregevoli creature, ne verrebbe eletto come presidente. Il mitico maicol qualcosa, che ha parlato di questa faccenda quasi con raziocinio. Quasi, ma per costoro è già molto.

Non metto il link perchè quelle infime creature non meritano neanche una goccia d’acqua in mezzo al deserto.

Remo San

Il festival è finito, ammetto di non averne mai visto una puntata, per cui rischio di essere vagamente prevenuto. I versi gutturali che sento alla radio in questi giorni mi fanno capire di cosa si tratti. il prossimo anno potrebbe essere rivoluzionaria una canzone cantata da un uomo, con un ritmo che non faccia venire voglia al batterista di suicidarsi dopo aver suonato la canzone. Magari un maschio che non sia frocio, immigrato e che sappia cantare. Davvero rivoluzionaria, come idea.

La festa delle donne.

Martine-Rothblatt2-5773.jpg

Oggi il vostro Nuke festeggia in ritardo le donne che ce l’hanno fatta, combattendo strenuamente contro un mondo di maschi patriarcali, bianchi, e lasciatemelo dire, pure un pochino stronzi. Martine Rothblatt fondatrice e capo l consiglio di amministrazione della United Therapies ha guadagnato nel 2020 trentotto milioni di dollari, diventando l’amministratore delegato donna che guadagna di più negli States. Brava!

Jennifer Pritzker

Jennifer Prizker nel 2013 ha guadagnato il suo primo miliardo di dollari. Bravissima! Pure la sua ex moglie e i suoi tre figli sono orgogliosi di lei, e pure i soldati che hanno servito nell’esercito sotto il suo comando credo.

Fallon Fox – KNPE 397

La terza eroina è Fallon Fox, pluripremiata pugile femmina, che è riuscita a rompere il cranio a pugni alle sue avversarie, un paio di volte. Un bel tipino.

Ok, i soliti precisini diranno, “ma sono tre maschi”. Non lo sapete bambini, che, grazie ai poteri magici dei picoretti adesso potete diventare donne solo desiderandolo? Non è meraviglioso? Ok, sono maschi, bianchi e quindi patriarcali e pure un pochino stronzi. Però sono un faro , una guida per tutto il popolo femminile, come la povera Fox, che, da mezza sega maschio nel circuito MMA è diventata una eroina, un esempio per tutt*. Che mondo meraviglioso quello in cui stiamo vivendo. Adesso però cambiamo discorso. Devo revisionare il lanciafiamme e non ho molto tempo a disposizione per scriverne.

I Coglioni continuano a censurare

Il classico delirio picoretto continua ad influenzare la cultura anglosassone, ma non solo. La vittima eccellente di oggi e niente popodimeno che il mitico Seuss. Alcuni dei suoi libri sarebbero “razzisti”.

Intendiamoci, io amo alcune delle opere del dottor Seuss, in particolare la storia del Grinch, anche se avrei preferito un finale diverso, quello dove il nostro eroe finalmente da fuoco alle case dei Chi. Con loro dentro.

Le opere di Seuss però raccontano storie ben diverse, solo un drogato molto stupido o una persona che nasconde qualcosa potrebbe accusare l’autore di razzismo, sia pure involontario. Emblematica è la storia degli Snitch, piccole creature a forma di pera, uguali tra di loro. Ma alcune hano una stella sul ventre, e si sentono superiori. Il messaggio di Seuss è che tutti sono uguali, malgrado le differenze. Cancellare questo messaggio è probabilmente quello che si vuole ottenere con questa assurda censura. Paradossalmente movimenti assurdi come il BLM o il femminismo vogliono cancellare non il pregiudizio , ma l’uguaglianza.

Se ci pensate, bambini essere tutti uguali non significa esserlo davvero, ma avere le stesse possibilità. Purtroppo, dato che siamo tutti diversi, e abbiamo attitudini diverse gli uni dagli altri, attitudini generate sia dalla cultura che dal corredo genetico. Questo significa che la maggior parte dei ruoli di potere egli incarichi tecnici di alto livello saranno logicamente occupati da persone bianche, maschi e generalmente eterosessuali, questo non per via di un innato razzismo ma proprio perché questi sono generalmente più portati a eccellere in ambiti competitivi. Lo stesso motivo per cui sono generalmente soldati migliori degli altri. Negare questo, e obbligare le aziende a scegliere metà dei propri dirigenti di sesso femminile e/o diversamente sessuati significa non solo scegliere persone meno competenti ( non sempre) ma anche essere profondamente razzisti. Sarebbe lo stesso, logicamente, anche imporre quote “suprematiste bianche” alle aziende. Uguali opportunità significa, in fondo, uguali opportunità, non “prima i froci e gli abbronzati”. Detto questo rendiamo anche onore alla seconda vittima della censura, Oltre all’uguaglianza si uccide anche il merito. E scegliere un lavoratore per il suo colore della pelle o per le sue preferenze sessuali non ne fa un lavoratore migliore. Un coglione rimane un coglione, a prescindere dalla sua apparenza esteriore.

Ricercato

La politica russa sta diventando sempre più interessante, in un prossimo mio articolo, dove continuerò a scrivere di manipolazione delle masse cercherò di spiegarvi di come sia importante l’impressione che il governo fa sui suoi cittadini e sui rappresentanti delle nazioni straniere. A quel punto, una volta che avete capito come mai il povero Borrell sia stato così sgarbatamente uccellato dal ministro russo Lavrov, che prima ha cacciato tre diplomatici europei proprio mentre stava parlando con lui ( gravissimo insulto in senso diplomatico) poi gli ha dato della persona incapace ed inutile ( altro “piccolo” sgarbo, in diplomatichese). Il fatto che Borrell sia davvero una persona inutile è del tutto irrilevante, il messaggio era rivolto al popolo russo e agli europei, ed è arrivato forte e chiaro.

La mossa del buon Prigozhin, influente faccendiere russo, molto legato, per esempio alla Wagner, nota azienda di service che invia mercenari in tutto il mondo, (soprattutto dove serve) è emblematica.

L’FBI lo accusa di avere manipolato in qualche modo le ultime elezioni americane, immagino facendo “vincere” Biden, visto che si parla di manipolazioni e furti di voto. Non solo, sulla sua teste pende una taglia di duecento cinquantamila dollari che verrà inviata a chi: “fornirà elementi utili per la sua cattura“. Il nostro contatta l’FBI, gli rivela che il suo indirizzo di casa è: Lungoneva Tenente Schmidt, Edificio 7, San Pietroburgo. E chiede i soldi. Fa tutto parte di una sciarada che si svilupperà nei prossimi anni, il tema è :”Noi massicci loro coglionazzi“. Una questione di vita e di morte per molti governi mondiali, non un gioco. Soprattutto alla luce di quello che sta per accadere tra qualche anno. Un modo per rassicurare i propri cittadini e dimostrare che loro ci sono e si stanno dando da fare. Incredibilmente i governi occidentali ignorano del tutto il problema, e sembrano impegnati a recitare bene il ruolo del coglionazzo. Beh, qualcuno dovrà pur farlo.

Frocismo senza limitismo™

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e il seguente testo "Real Dick Vs. Dildo Challenge 789K views 3 months ago 11K 3.9K Share Download Save"

Questione di priorità. Le priorità per youtube, sono quelle di bloccare i video di chi osa dissentire anche solo leggermente dal Pensiero unico. Anche se si tratta di scienziati e non di fanatici antivaccinisti. Però il video di cui sopra non è stato bloccato. Una simpatica coppia di omosessuali ha pensato di testare “per motivi scientifici” una serie di dildo. Grossi dildo in gomma. Quello che vedete avanti è lo “scienziato” che esegue il test, l’assistente dietro è quello che “prepara” l’esperimento. Esperimento che consiste nel penetrare lo sfintere dello scienziato, che prima deve capire se quello che lo sta penetrando è un dildo o il pene del suo assistente e poi dichiarare l’effetto che fa. Trovo la cosa leggermente disturbante, per qualche strano motivo, ma deve essere colpa della mia natura suprematista, e quindi non conta. Vi consiglio, (se ne avrete la forza) di guardare il canale YouTube del porcello sperimentatore, Chiedetevi come mai il suo canale non è stato chiuso (possibilmente dopo una ingiunzione e un esorcismo) mentre altri si. Chiedetevelo.

Volevo la mamma e mi hanno dato invece un trenino

Jan, Alan e Jeremy in realtà adesso ne hanno due, di figli. i tre orgogliosi genitori maschi di due bambini “normali” ci daranno molte soddisfazioni in futuro. Spero di no, ma mi sa che ne sentiremo parlare ancora.

Cristo di un Dio…. Ok, devo revisionare i tubi e il serbatoio dell’aria compressa e poi determinare la giusta miscela di benzina e gasolio…. Meglio sghignazzare davanti a una gigantesca palla di fuoco o decidere per fiamme più tenaci e costanti? Decisioni, sempre decisioni.

Robe trovate in rete.

Il disagio sta diventando di moda. soprattutto quello mentale. però adesso sappiamo che regalo la ragazza riceverà per San valentino. Un bel rasoio a batteria. O un tosaerba.

Il disagio si allarga e arriva anche nelle famiglie. Grosso disagio.

Volevo vedere se eravate pronti, cari BUTACchini, purtroppo questo oggetto non esiste, sono solo immagini stampate su di scatole realizzate apposta per confondere chi riceve il regalo. Peccato, ne avrei comprato uno. Vi ho rovinato il “gnegnegne ” isterico da raddrizzaquadri, mi dispiace. Sperso che la frustrazione non vi causi problemi di salute facendovi morire in modo orribile, dopo una lunga agonia. Occhio alla salute, ok? E cercate di non crepare. C’è tempo per partecipare al torneo di bridge all’inferno.

Consigli per gli acquisti.

La bella stagione si avvicina, e finalmente diventa ora di liberare il giardino dai fastidiosi parassiti che lo infestano.

Una bella cippatrice a motore, su ruote potrebbe essere una idea pratica e veloce. Portarla a rimorchio del classico furgone da Giardiniere ( due posti davanti e sei dietro, stesi) diventa la soluzione ideale per Compostare una Erbaccia al volo, ci si ferma un attimo, la si infila dentro il macchinario e la si sparge sul prato di fianco, concimandolo in modo uniforme. Sporco e rumoroso, certo, ma volete metter rispetto alla solita buca di due metri fatta con lo scavatore? Pensate in grande, ragazzi.

By Nuke il “cippatore” di Liberticida e Orazero