Leggo sui giornali, perlomeno quelli ancora liberi di ragionare con la propria testa, ovverosia quelli di destra, una strana esultanza per le sconfitte che Speranza Roberto subirebbe per via delle idiozie che si inventa, ultima in ordine di tempo quella di consentire solo quattro  posti nei tavoli dei ristoranti al chiuso

si esulta anche per le presunte marce indietro dei vari virologi terroristi alla Galli

Insomma tutto bene, la pandemia sta finendo, presto liberi tutti…

BALLE!

BALLE

BALLE

BALLE SPAZIALI

La pandemia non sta affatto finendo per il semplice motivo che non è mai cominciata, è la solita influenza stagionale, prova ne è il fatto che ha lo stesso IDENTICO andamento di tutte le altre influenze stagionali passate: arriva in autunno inoltrato, contagia il mondo poi se ne va in primavera e ogni sintomo sparisce magicamente, e anche quest’anno, come tutti gli anni, LA SOLITA INFLUENZA STAGIONALE se ne è andata in primavera ma si ripresenterà in autunno, come nel 2020, come gli altri anni; la differenza sta nel businnes stratosferico che quest’anno le starà appresso! Big Pharma non rinuncerà ai guadagni MILIARDARI che ha realizzato quest’anno con i vaccini, i venditori di mascherine non rinunceranno ai guadagni MILIARDARI  che hanno realizzato quest’anno, i governi non rinunceranno al potere che hanno avuto quest’anno, per cui la pandemia DEVE continuare!

Deve continuare e continuerà, ma con quali scuse? Cosa si inventeranno per terrorizzarci ancora di più? Ma è facile: la colpa della ripresa della pandemia se la beccherà chi come me non ha voluto vaccinarsi! La pandemia ritornerà perchè alcuni non si sono vaccinati! I non vaccinati saranno attaccati da tutti i media mainstream, RAI e Finivest in prima fila con i loro mezzibusti, tribuni serali e pomeridiani, vomiteranno valanghe di parole e dati falsi su come noi non vaccinati, i nuovi untori, abbiamo impestato con l’unto pestifero ”li portoni et li cadenazzi della Vetra dé cittadini” e la nuova Colonna Infame è già bell’e pronta da servire sul piatto della delegittimazione e della disinformazione!

BigPharma ringrazia e intascherà altri 9 miliardi di euro, se non di più, Speranza ringrazia, che con i voti di Lega e FI è ancora lì e sarà ancora purtroppo seduto sullo scranno del ministero della sanità fino a fine legislatura, ringrazia e rialzerà la testa imponendo nuove chiusure e nuove demenziali regole, perché per colpa dei non vaccinati il covid sarà ritornato “più bello e più superbo che pria”! I vari Galli rialzeranno la cresta e torneranno a pontificare di come le nuove varianti causate da chi non si è vaccinato provocheranno nuove terrificanti ecatombi!

Si dirà che andava instaurato l’obbligo del vaccino per tutti fin da subito, si dirà che tutto è stato vanificato dalla non obbligatorietà del vaccino e noi non vaccinati saremo obbligati con la forza ad arricchire BigPharma offrendo il nostro braccio e con esso il terrore di avere in corpo un farmaco tanto inutile quanto sperimentale; nemmeno Mengele, il Todesengel, l’algelo della morte di Auschwitz, arrivò a tanto!

Per fare in modo che queste loro infauste previsioni si avverino impediranno le cure, diranno che ancora non esistono farmaci in grado di curare il covid e  che solo il vaccino ci potrà salvare, diranno che la Clorochina non serve e lo dimostreranno trattando solo pazienti ormai in terapia intensiva, in uno stadio tanto avanzato dove la Clorochina è inutile; ma hanno una spina nel fianco: l’Invermectina! Questo farmaco è efficace anche nello stadio molto avanzato e infatti la STANNO SEQUESTRANDO!

Questi farmaci sono economici ed efficaci contro la SARS, ovvero le sindrome respiratoria acuta (Severe Acute Respiratory Syndrome) come è il covid; da decenni sono descritti nella letteratura medica, quindi conosciuti, sperimentati ed efficaci, ma proprio la loro economicità ed efficacia potrebbe far saltare tutto l’impianto di fandonie sul covid e con esse il miliardario guadagno! Questi (ed altri) farmaci sono stati dapprima delegittimati e ora cercano di toglierli di mezzo materialmente, cercano di levarli dalla circolazione per far spazio al terrore e soprattutto alle vendite di miliardi di dollari di dosi di vaccino. Sarà un ottobre rosso sangue, un ottobre dove la logica del guadagno e della limitazione della liberta mieteranno nuove  vittime. Durante questo ottobre rosso sangue comincerà la delegittimazione e poi la caccia ai non vaccinati, saremo rinchiusi per il nostro bene, come gli ebrei 80 anni fa, per il nostro bene verremo vaccinati e rieducati, per il nostro bene ci verrà tolto il pensiero critico, così come tanti automi potremo applicarci nell’adorazione del Santo Vaccino.

Qualcuno si opporrà? Forse, ma non subito, bisognerà attendere che le cose precipitino molto più in basso, bisognerà attendere che le masse comprendano che tra la mascherina sulla faccia e la stella di david o il triangolo rosa sui vestiti non c’è alcuna differenza; allora forse un nuovo Allan Quatermain verrà a difenderci dal Fantasma!